Segmento di business delle energie rinnovabili

Quasi 90 anni di esperienza nel settore dell'energia rinnovabile 

Il primo impianto di termovalorizzazione sviluppato da B&W Vølund nel 1930 ha rivoluzionato le tecniche di smaltimento dei rifiuti.  Da allora B&W è cresciuta, imponendosi a livello mondiale come uno dei maggiori fornitori e appaltatori chiavi in mano di apparecchiature e tecnologie di trasformazione di rifiuti e biomassa in energia termica.

Proteggiamo il clima e l'ambiente offrendovi contemporaneamente dei risultati.

Nella società di oggi, caratterizzata da una profonda consapevolezza delle problematiche legate al clima e all'ambiente, non bastano prodotti di alta qualità per raggiungere il successo. È necessaria anche una vasta esperienza multidisciplinare e servono inoltre solide competenze di gestione dei progetti e buoni modelli empirici. Unendo questi elementi, siamo in grado di ottenere tutte le informazioni di cui abbiamo bisogno per assicurare la buona riuscita dei sofisticati progetti attuali relativi a biomasse e termovalorizzazione.

PROGETTI / CASI

Energia rinnovabile con la termovalorizzazione a Palm Beach

SWA | Palm Beach, Florida, USA


In collaborazione con il partner di consorzio BE&K Construction, B&W ha fornito il know-how, la tecnologia e l'apparecchiatura per la centrale N. 2 della Solid Waste Authority presso il Palm Beach Renewable Energy Park.  Il nuovissimo impianto è progettato per gestire 3000 tonnellate di rifiuti solidi urbani al giorno, vale a dire quasi 1 milione di tonnellate di RSU all'anno.

Termovalorizzazione Copenhill/Amager Bakke

ARC | Copenaghen, Danimarca


L'impianto all'avanguardia di Copenaghen fissa i nuovi standard per le prestazioni ambientali, la produzione di energia e il trattamento dei rifiuti.  Un'architettura e una tecnologia innovativa si integrano per delineare un futuro in cui gli impianti di termovalorizzazione si troveranno nei cortili di tutte le case.

CHP supercritico a paglia

Avedøreværket | Avedøre, Danimarca 

 

B&W Vølund ha fornito la caldaia a paglia ultra-super-critica, dotata di un sistema avanzato di alimentazione a paglia per questo rivoluzionario impianto di cogenerazione di calore ed energia elettrica (CHP) in Danimarca.  La caldaia è progettata per essere alimentata al 100 per cento con paglia (all'incirca 150.000 tonnellate all'anno) e si tratta della caldaia a paglia con parametri di vapore ultra-super-critico più grande e più efficiente al mondo.

Caldaia alimentata a biomasse per l'università

Missouri | USA

 

B&W ha ideato, progettato e fornito una caldaia a letto fluido bollente (LFB) di 150.000 libbre/ora destinata alla combustione di legno duro cippato e di vari combustibili di opportunità disponibili localmente nei pressi del campus della University of Missouri. La nuova caldaia è stata adattata alla struttura dell'impianto fisico preesistente dell'università. L'impianto fisico fornisce al campus universitario energia elettrica e vapore per il riscaldamento e altri utilizzi.